html site templates

Torrentismo...un gioco in cui l’acqua fa le regole... e sta a noi imparare a rispettarle...
seguire il corso dell’acqua 
lungo canyon immersi 
nella natura selvaggia. tuffarsi, scivolare, nuotare, calarsi … e tutto per gioco

Il torrentismo

traduzione del termine inglese canyoning,
è uno sport outdoor acquatico che consiste nella discesa di gole (canyon o forre) scavate da piccoli corsi d’acqua o torrenti con una buona portata.
I primi a praticarlo agli inizi del Novecento furono gli speleologi francesi addentratisi nelle Gole del Verdon per esplorarle. Dagli anni Novanta si è diffuso anche in Italia dove è possibile percorrere numerosi corsi d’acqua, piccoli angoli di Paradiso distribuiti su tutta la penisola.
Il torrentismo è uno sport di gruppo che ha fatto proprie alcune tecniche derivate dalla speleologia e dall’alpinismo, dando vita a una propria identità autonoma nel panorama dell’outdoor. Consiste nello scendere dei corsi d’acqua, raggiungibili tramite trekking più o meno impegnativi, sfruttando tecniche di progressione su corda nei punti più verticali, per le quali è necessario dotarsi di imbrachi appositi con corredo di moschettoni e discensori omologati. Alcuni punti della forra possono prevedere una progressione orizzontale da affrontare semplicemente camminando, grazie anche alla presa solida delle scarpe da canyoning di ultima generazione; qualora si incontrino rocce lisce che, con una verticalità media, si affacciano su pozze “pulite” (tecnicamente sicure) allora è possibile lasciarsi scivolare in quello che è definito “toboga”, oppure tuffarsi: divertimento e adrenalina sono assicurati.
È un’attività che porta alla scoperta di luoghi meravigliosi scavati dall’acqua nelle gole del nostro territorio, accessibili anche per l’uomo in sicurezza e all’insegna del divertimento in compagnia.

Mobirise

10°Corso di introduzione al Torrentismo

Il corso di introduzione al torrentismo ha l’obiettivo di offrire alle persone i primi rudimenti di questa disciplina consentendo di praticarla in parziale autonomia attraverso l’acquisizione di conoscenze e tecniche specifiche, fondamentali per scoprire ambienti altrimenti inaccessibili all’uomo. Incontri teorici, lezioni pratiche ed uscite in forra sono caratterizzate dallo spirito ludico che da sempre ci accompagna.
A dif­fe­renza di altri sport acquatici con cui spesso viene confuso (rafting, ka­yak, hydro­speed) si percorre il tor­ren­te a piedi, senza l'ausilio di gommone o canoa. La pro­gres­sio­ne dunque av­vie­ne se­guen­do la di­re­zio­ne dell'acqua, e mai a ritroso, grazie a tuffi, salti, scivoli (dove possibile), pro­gres­sione su corda.Il torrentismo è una attività tec­nica che richiede una adeguata pre­pa­ra­zio­ne psi­co­fi­si­ca, at­trez­zatura spe­ci­fi­ca, e con­fi­den­za con l'acqua. L'uomo, in completa simbiosi con la natura trae soddisfazioni ed emozioni in­de­scri­vi­bili.

Calendario  corso

- Giovedì 9 Maggio Presentazione

- Sab 11 e Dom 12 Palestra

- Giovedì 16 Lezione Teorica

- Domenica 19 Torrente

- Giovedì 23 Lezione Teorica

- Domenica 26 Torrente

- Giov 30 Lezione Teorica

- Sab 1 e Dom 2 Giugno weekend intero di Torrenti

- Giovedì 6 Giugno ultima Lezione Teorica

Infine verrà scelta una data per la cena di fine corso.
Le uscite in ambiente potranno subire variazione in base al Meteo.

AVVERTENZE:

 Si ricorda agli allievi che la partecipazione alle palestre di roccia e alle uscite in forra sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza.Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività nel torrentismo un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile. - Notizie Utili: Il Corso è aperto a coloro che abbiano compiuto il 18°anno di età al momento dell'iscrizione. La quota di al corso è di £150 o di £100 per i soci C.A.I.