free site design templates

LA STORIA 
 Il Gruppo speleologico pistoiese nasce il 19 Aprile del 1990 su iniziativa di cinque soci CAI: Giovanni Becattini, Luciano Sichi, Leonardo Breschi, Luca Breschi e Massimo Morosi con lo scopo di creare un punto di riferimento per chi avesse voluto avvicinarsi alla speleologia a Pistoia. Si deve all’impegno, all’entusiasmo e alla caparbietà dei suoi iscritti se il gruppo si è evoluto e fatto notare con le sue attività in un crescendo che continua tutt’ora.

Mobirise
Mobirise

Fin dall’inizio il GSPT si collega con le maggiori istituzioni speleologiche come la SSI (Società Speleologica Italiana) e FST (Federazione Speleologica Toscana) per collaborare nella divulgazione dei vari progetti e dell’attività didattica. Ed è così che nell’Ottobre del 1990 parte il primo corso di introduzione alla Speleologia con sette iscritti: Antonio Ginetti, Andrea Cappelli, Carla Del Cortona, Stefano Panigada, Massimo Puccinelli, Alfonso Pierallini e Patrizio Pierallini.

Da allora il gruppo si è sempre impegnato nella promozione della speleologia non solo come attività fisica, ma anche come scoperta e salvaguardia del territorio ipogeo ed epigeo, il tutto condito da un costante spirito di condivisione ed aggregazione.

Mobirise